Back to top

Configurazione di Node.js su Google App Engine

Le variabili d'ambiente per semplificare il lavoro

Google App Engine è una piattaforma in Cloud serverless e completamente gestita; permette, tra le altre cose, di effettuare il deploy di un’applicazione Node.js che può funzionare da backend per numerose altre applicazioni.

Configurazione dell’End Point

Quando si realizzano architetture complesse, magari ridondanti e che espongono più API su diverse Porte e su diversi URI, è necessario, seppur in un ambiente managed e serverless, effettuare alcuni tuning di configurazione. Come fare?

Attraverso l’impostazione delle variabili di ambiente. Per es. i tuning di rete, quindi il cambio di porta per es. dalla default 8080 alla 5051, sono possibili con semplice cambiamento nella variabile d’ambiente PORT. Settare il tuning delle variabili d’ambiente permette inoltre di bypassare alcuni aggiornamenti dei valori di default fatti da Google che potrebbero avere impatto sulla tua applicazione.

E’ possibili vedere tutte le variabili d’ambiente configurabili al seguente link.

Tutto il resto è a carico di Google ed è questa la potenza di Google App Engine!

Glue Labs e Google App Engine

Siamo Google Cloud Partner e ti forniamo:

Contattaci subito e senza impegno per maggiori informazioni o per un preventivo gratuito.

CONTATTI

Scrivici dal form di contatto

Tel +39 06 56549766
Fax +39 06 21122581

Mail: info@glue-labs.com
Pec: gluelabs@legalmail.it

Dove Siamo
Roma: Piazza Don Sturzo 15
Padova: Via Savonarola 217
Milano: Via Lazzaretto 19
Torino: P.zza XVIII Dicembre 5

Nome*

E-mail*

Telefono(per un contatto più rapido)

Come possiamo aiutarti?

Altro che vuoi dirci?

Inviando i tuoi dati accetti le condizioni sulla privacy. Li useremo per rispondere alle tue domande e richieste.

TOP