Back to top

Le novità di maggio 2020 della Google Cloud Platform

Healthcare API, Logo Recognition, Shielded VM, N2D, Windows Server Container e Recommender

La Google Cloud Platform si aggiorna continuamente offrendo nuovi servizi e funzionalità. Scopriamo insieme i più importanti del mese di maggio 2020.

Video Intelligence API – logo recognition

E’ possibile individuare , tracciare e riconoscere la presenza, tutto in maniera automatica di più di 100.000 brand e loghi aziendali in qualsiasi flusso video attraverso la Video Intelligence API.

Recommender – insight types

Grazie ai Recommender è possibile ottenere insights e raccomandazioni per ottimizzare il proprio servizio cloud. Inoltre è possibile automatizzare tali raccomandazioni utilizzando gli “insight types” come firewall e IAM. Ciò permette di avere un ambiente Google Cloud più efficiente a livello di costi, più sicuro e con potenza di calcolo ottimale.

Compute Engine – AMD EPYC-based N2D VM instances

E’ possibile utilizzare le nuove istanze di virtual machine N2D sia per servizi più semplici sia per workload che richiedono un’importante potenza di memoria come crash analysis, financial modelling e rendering, Le macchine sono disponibili fino a 224 vCPU.

Compute Engine – OS patch management

E’ possibile selezionare di effettuare automaticamente gli aggiornamenti per i sistemi operativi residenti sulle VM di Compute Engine.

Compute Engine – Shielded VM now default

In maniera gratuita è disponibile, per tutti gli utenti di Compute Engine, Shielded VM che difende le macchine da rootkits e bootkits ed inoltre rileva compromissioni e riduce il rischio di esfiltrazione di dati.

Google Kubernetes Engine (GKE) – Microsoft Windows Server containers

E’ possibile avere container con Windows Server all’interno di GKE che lavorano fianco a fianco con server Linux, nel medesimo cluster per semplificarne la gestione, il deploy e la scalabilità.

Cloud Healthcare API: GA

Puoi costruire e realizzare soluzioni nell’ambito Healthcare con il massimo livello di sicurezza. Puoi gestire i dati sanitari utilizzando standard specifici come HL7® FHIR®, HL7® v2 e DICOM®  con il nuovo ambiente Cloud Healthcare API.

Glue Labs e Google Cloud Platform

Siamo Google Cloud Partner e grazie ad un solido gruppo aziendale ed all’esperienza maturata con numerosi Clienti, ti forniamo assistenza e supporto nella progettazione, sviluppo e delivery di qualsiasi servizio su Google Cloud; inoltre migriamo gratuitamente le tue applicazioni, sistemi, servizi, datacenter sulla Google Cloud Platform. Contattaci subito e senza impegno per maggiori informazioni.

CONTATTI

Scrivici dal form di contatto

Tel +39 06 56549766
Fax +39 06 21122581

Mail: info@glue-labs.com
Pec: gluelabs@legalmail.it

Dove Siamo
Roma: Piazza Don Sturzo 15
Padova: Via Savonarola 217
Milano: Via Lazzaretto 19
Torino: P.zza XVIII Dicembre 5

Nome*

E-mail*

Telefono(per un contatto più rapido)

Come possiamo aiutarti?

Altro che vuoi dirci?

Inviando i tuoi dati accetti le condizioni sulla privacy. Li useremo per rispondere alle tue domande e richieste.

TOP