Back to top

Cloud privato nelle aziende

Si parla sempre più di Cloud, in Italia anche i provider più vicini all’utenza finale si affacciano su questa realtà; ma quali sono i problemi che deve affrontare un’azienda per passare al Cloud? Come viene visto dai dipartimenti ICT?

Ci è piaciuto l’articolo apparso su ICT4Executive che cerca di sfatare i miti intorno al Cloud privato. Proviamo anche a noi a fare altrettanto riprendendo proprio i pregiudizi descritti nell’articolo citato

Cloud, tra miti e pregiudizi

Il Cloud basta piccolo

Scegliere un Cloud che permetta di aumentare le risorse a propria disposizione come Core CPU, RAM, spazio di storage è sicuramente una scelta vincente. Cloud che non siano scalabili in termini di risorsa non ci sembrano affatto un buon affare, inoltre dare per scontate le predizioni sull’utilizzo senza guardare a possibili evoluzioni è una strategia che si dimostra fallimentare. Meglio analizzare il presente con un occhio al futuro.

Il nostro business non è adatto al cloud

Affermare che il Cloud non sia una risorsa utile per qualsiasi tipologia di business dimostra chiusura tecnologica oppure paura del futuro. Far finta che il progresso non avanzi e voler mantenere lo status quo non sono stategie paganti per i dipartimenti IT, ma rinnovamento e comprensione di come le nuove tecnologie possano essere utilizzate sono le armi vincenti

Il Cloud è una moda che passa

E perchè dovrebbe passare?Perchè dovrebbe essere considerato una moda? Per noi è semplice, utile, straordinario progresso. Ed il progresso va sfruttato

Il Cloud non è sicuro

Il concetto di sicurezza quanda si parla di tecnologie online è un concetto troppo vago, le tecnologie utilizzate hanno la stessa sicurezza di molte altre; il problema reale è come vengono usate e da chi. Affidatevi ad un partner riconosciuto come affidabile, che faccia uso di tecnologie riconosciute come affidabili e che abbia all’interno processi gestionali riconosciuti come affidabili

Non c’è trasparenza

La trasparenza è data da quanto chi fa uso del cloud e di chi lo amministra mette a disposizione del business conoscenza ed evidenze. Quindi questo concetto non può essere legato alla mera tecnologia ma alle persone che ne fanno uso a qualsiasi titolo.

Non offre abbastanza controllo

Anche il controllo come la sicurezza è un concetto vago, per noi controllo è sapere cosa accade e perchè accade, il Cloud offre questa possibilità nè più nè meno di altri sistemi, e con il CLoud privato tali fattori vengono resi ancora più evidenti.

Non è nella roadmap

Se la roadmap prevede : non vogliamo progredire, non volgliamo abbattere i costi, non vogliamo trarre alcun vantaggio dalle moderne tecnologie; allora il Cloud non può esssere nella roadmap. Ma se la roadmap prevede ROI per l’IT, afferrare il progresso e renderlo utile in azienda allora il Cloud deve essere nella roadmap

Non si integra con i sistemi esistenti

Non conosciamo tecnologie IT che non siano in qualche modo integrabili, oggi tutto il mondo IT può interoperare, lo scambio di dati ed informazioni può avvenire attraverso diversi sistemi, sta nella bravura dei system integrator far si che il tutto operi con livelli accettabili di performance.

Casi di Successo

Il leader mondiale in sistemi di controllo di impianti refrigeranti, umidificazione e aereazione presente in 75 paesi usa le nostre soluzioni Web Application e System Integration per selezionare le componenti industriali e fornire documentazione tecnica in ambiente controllato e sicuro.

Inizia ora il tuo progetto

CONTATTI

Scrivici dal form di contatto

Tel +39 06 87811067
Fax +39 06 99335373

Mail: info@glue-labs.com
Pec: gluelabs@legalmail.it

Dove Siamo
Roma: Piazza Don Sturzo 15
Padova: Via Savonarola 217
Milano: Viale Monza 345
Torino: Via Nizza 262

Nome*

E-mail*

Telefono(per un contatto più rapido)

Come possiamo aiutarti?

Altro che vuoi dirci?

Inviando i tuoi dati accetti le condizioni sulla privacy. Li useremo per rispondere alle tue domande e richieste.

TOP